ZeroEmission Rome

tornerà da e dedicherà molta attenzione a energia, risparmio, efficienza, in un’ottica di sempre maggiore sostenibilità ambientale.
La prossima edizione svilupperà in particolare settori quali impianti solari fotovoltaici e termici, impianti mini-eolici, impianti di accumulo energia, caldaie e bollitori, isolamento termico e acustico, finestre e serramenti, climatizzazione, pompe di calore, geotermia, idrogeno e celle a combustibile, materiali eco-compatibili, riscaldamento a pavimento e a parete, casa prefabbricate, domotica e sicurezza, efficienza e certificazione energetica, risparmio idrico, mercato libero dell’energia, energia da legno e biomasse, cogenerazione e solar cooling.
- dichiara Marco Pinetti, presidente di Artenergy Publishing, la società organizzatrice -