Regolamentazione ERP

I prodotti per il riscaldamento dell'acqua e dell’ambiente rappresentano in Europa circa il 30% del consumo interno di energia.  La progettazione di prodotti eco-compatibili e la promozione delle tecnologie ad alte prestazioni sugli utenti finali nel 2020 determinerà:
•    Un risparmio energetico annuo equivalente a 56 milioni di tonnellate di petrolio, quantificabile al risparmio ottenuto se i sistemi di riscaldamento dell’acqua e dell’ambiente di due nazioni grandi come l'Italia fossero disattivati.

A partire dal 26 settembre 2015, la regolamentazione ErP e l’ etichettatura energetica saranno applicati in Europa ai prodotti di riscaldamento dell’acqua e dell’ambiente (caldaie, pompe di calore, dispositivi di micro-cogenerazione, scaldabagni, e serbatoi di stoccaggio di acqua calda)¹.


¹La regolamentazione si applicherà solo ai prodotti immessi sul mercato dopo il 26/09/2015; quelli acquistati prima di tale data possono continuare ad essere venduti e installati.