Contributo di 800 euro per sostituzione caldaie

Il contributo potrà arrivare, in base alla fascia ISEE del nucleo familiare, fino all’80% della spesa sostenuta per l’acquisto della sola caldaia

Giovedì, 4 giugno 2015 - 16:17:00

La Città Metropolitana di Roma Capitale, mette a disposizione fondi per la sostituzione delle caldaie dei cittadini della provincia di Roma, che risiedono nei comuni con una popolazione non superiore ai 40.000 abitanti e che abbiano un ISEE familiare fino a 30.000 euro. Il contributo può essere erogato per le caldaie che abbiano almeno 10 anni di attività e che siano in regola con la manutenzione e autodichiarazione.

Il contributo concesso potrà arrivare, in base alla fascia ISEE del nucleo familiare, fino all’della spesa sostenuta per l’acquisto della sola caldaia, fino ad un massimo di 800 euro per le caldaie di tipo domestico a servizio di impianti autonomi e fino a un massimo di 2.000 euro per le caldaie di tipo collettivo al servizio di impianti centralizzati condominiali, nei quali è previsto un ulteriore contributo per l’installazione di sistemi di controllo integrati e di contabilizzazione differenziata dei consumi di calore e acqua sanitaria nelle singole abitazioni.

E’ possibile richiedere il contributo nelle due finestre che vanno . Tutte le informazioni è possibile reperirle sul sito istituzionale